fbpx

Donna Augusta

4500

L’ultimo nato in casa Vespa Vignaioli è Donna Augusta un Salento Bianco 2019. Composto da chardonnay (40%), fiano (30%) e verdeca (30%), l’uva bianca locale che dà un contributo determinante alla freschezza di un vino, nato per affinarsi negli anni. Ha un colore oro brillante di bella consistenza con riflessi verdognoli; al naso senti note di miele e banana, che sono i descrittori del fiano e dello chardonnay, ma poi viene fuori una complessità di spezie (origano), bergamotto, mandorla amara e salvia. Viene affinato in piccole botti realizzate con 8 legni diversi di bassa tostatura. Sono solo 3.200 le bottiglie prodotte.

Spedizione gratuita per ordini superiori ai €79,90.
Ottieni il 10% di sconto se acquisti almeno 18 bottiglie di qualsiasi etichetta.

Categorie: , Tag: Product ID: 4710

Informazioni aggiuntive

Uve

Fiano, Verdeca e Chardonnay

Zona di Produzione

Salento

Altitudine Vigneto

80 m slm

tipologia terreno

Argillo – Sabbioso

sistema di allevamento

Cordone Speronato

produzione per ettaro

60 Q.li

resa uva in vino

55%

età media delle viti

15 anni

epoca della vendemmia

Chardonnay terza decade di agosto, Fiano e Verdeca terza decade di settembre

Vinificazione

Le uve vengono raccolte e vinificate separatamente. Dopo la pigiatura soffice, sono sottoposte a criomacerazione prefermentativa per circa 6 ore a 10 °C. Verdeca vinificata in bianco, Fiano con macerazione di 4 ore, Chardonnay con macerazione di 12 ore. Successivamente, i mosti puliti fermentano a 14 °C per circa 20 giorni, ogni uva con i propri lieviti. Lo Chardonnay fermenta il 60% in acciaio e il 40% in barriques, Viene conservato in legno per 6 mesi dove svolge la fermentazione malolattica. La Verdeca e il Fiano fermentano in acciaio. Al termine del periodo di affinamento il vino viene assemblato e imbottigliato.

Affinamento

Chardonnay 6 mesi in barriques. Fiano e Verdeca 6 mesi in acciaio sulle fecce fini. Il vino, dopo l’imbottigliamento, riposa per altri 12 mesi in bottiglia.

Fermentazione malolattica

Verdeca e Fiano non svolgono la malolattica, lo Chardonnay sì.

Paga ora Rimosso. Annulla
  • No products in the cart.