fbpx
Vino consigliato: Raccontami

La ricetta

Ingredienti per 4 persone

300 g tuffoli
1 kg coda di bue 
50 g farina 00
4 cipolle bianche
1 costa di sedano
3 carote

Mazzettino di odori (rosmarino,timo,salvia)
600 cl di vino bianco
10 g olio di oliva 
1 l brodo di carne 
500 g Castelmagno 
600 g panna fresca

Per la finitura
Castelmagno 
Timo fresco

Procedimento

Per la coda di bue

1. Tagliare la coda di bue a pezzi di circa 4 cm di altezza. Salarli, infarinarli leggermente e rosolarli in olio ben caldo.

2. A parte pulire e tagliare le verdure a pezzetti e farle stufare per 10 minuti.

3. Unirei pezzi di coda alle verdure in una casseruola e sfumare con vino bianco.

4. Coprire con il brodo di carne, versare il tutto su di una placca e cuocere in forno  per almeno 3 ore a 170 gradi.

5. A fine cottura, quando sarà ben fondente, sfilacciarla con le mani e unirla al resto delle verdure.

6. Riservare in una padella.

Per la fonduta di Castelmagno

1. Far ridurre a ¾ la panna in una pentola e unire il Castelmagno grattugiato fine.

2. Lasciar fondere a bagnomaria per 20 minuti

Presentazione

Cuocere la pasta in acqua salata, scolarla e saltarla con la salsa di coda di bue.
Disporre la pasta sul piatto, condirla con la fonduta ben calda, qualche lamella fine di Castelmagno e puntine di timo fresco.

Vino consigliato per questo piatto

Primitivo Di Manduria DOC
Raccontami
Scopri di più
Ordine minimo 6 bottiglie Rimosso. Annulla
  • No products in the cart.